Qualità e trasparenza

La qualità e la trasparenza del servizio di giene urbana sono regolati dalle deliberazioni dell’Autorità di Regolazione per l’Energia, le Reti, l’Ambiente (ARERA) n.

Menu laterale

La qualità e la trasparenza del servizio di giene urbana sono regolati dalle deliberazioni dell’Autorità di Regolazione per l’Energia, le Reti, l’Ambiente (ARERA) n. 15/2022/R/rif (TQRIF) per quel che riguarda la qualità del servizio, n. 444/2019/R/rif (modificata con 15/2022/R/rif TITR) per quel che riguarda la trasparenza.

Schema regolatorio

La gestione del servizio di igiene è stata collocata dall’Ente di governo del servizio, ai fini dell’applicazione della disciplina della qualità del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani di cui all’Allegato A alla delibera 15/2022/R/rif (TQRIF) di ARERA, nello “Schema I” posizionato nel I quadrante della matrice degli schemi regolatori di cui all’art. 3 del TQRIF.

Al momento, secondo quanto previsto dall’art. 53 del TQRIF, l’implementazione dello Schema regolatorio I non prevede, da parte dei Gestori del servizio, il rispetto degli standard generali di qualità.

Nel collocare la gestione nel I quadrante della matrice degli schemi regolatori, l’Ente Territorialmente Competente non ha individuato obblighi di servizio e standard di qualità migliorativi o ulteriori rispetto a quelli previsti dallo Schema regolatorio I.

Carta della qualità dei servizi

La Carta della Qualità del servizio di gestione integrata dei rifiuti urbani descrive, gli obblighi ed i livelli di qualità attesi, le modalità di fruizione e le regole di relazione tra Utenti e Gestori dello stesso servizio. Essa deve essere redatta in conformità alla pertinente legislazione ed alla regolazione di ARERA (Autorità per Energia Reti e Ambiente – www.arera.it).

La carta dei servizi è in fase di redazione e verrà resa disponibile nei tempi previsti dall’autorità (entro 6 mesi dal subentro del nuovo gestore, subentro formalizzato in data 01/11/2023 in seguito alla stipula del contratto di servizio) la carta dei servizi dovrà essere approvata in via definitiva dall’Ente Territorialmente.

Non appena disponibile la Carta verrà pubblicata in questa sezione.

Ultimo aggiornamento

19 Dicembre 2023, 11:46